Home Page by K2 Home Page by JSN PageBuilder

IN PRIMO PIANO

prev next

E’ passato un anno dall’inatteso crollo delle quotazioni petrolifere che portò il prezzo del greggio dal valore di 116,7 dollari al barile del giugno 2014 a quello di 58 dollari del gennaio 2015. Sei mesi fa ci si interrogava se la nuova bonanza dell’oro nero sarebbe stata effimera o sarebbe durata almeno per tutto il 2015. Dopo l’accordo con l’Iran le previsioni sono di un prolungamento per l’intero 2016. Ma il petrolio a basso costo è un bene per tutti noi?

Leggi tutto l'articolo di Roberto Meregalli di Enegia Felice 

A questo link una analisi del prezzo del greggio, dopo l'accordo sul nucleare di Therean e prima della COP-21 di Parigi.

Cerca nel sito

Chi è online

Abbiamo 652 visitatori e 5 utenti online

  • 56346b1ewe387x
  • 6ra0il9ro35bfl
  • 8bs2tq23p2uepm
  • j24mbfsa0n4rmq
  • x420rmt4bs3cgb

Login

Vai all'inizio della pagina