Home Page by K2 Home Page by JSN PageBuilder

IN PRIMO PIANO

prev next
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42

"Il petrolio tra Teheran e Parigi", di Roberto Meregalli

E’ passato un anno dall’inatteso crollo delle quotazioni petrolifere che portò il prezzo del greggio dal valore di 116,7 dollari al barile del giugno 2014 a quello di 58 dollari del gennaio 2015. Sei mesi fa ci si interrogava se la nuova bonanza dell’oro nero sarebbe stata effimera o sarebbe durata almeno per tutto il 2015. Dopo l’accordo con l’Iran le previsioni sono di un prolungamento per l’intero 2016. Ma il petrolio a basso costo è un bene per tutti noi?

Leggi tutto l'articolo di Roberto Meregalli di Enegia Felice 

A questo link una analisi del prezzo del greggio, dopo l'accordo sul nucleare di Therean e prima della COP-21 di Parigi.

 

Rate this item
(0 votes)

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Media

Cerca nel sito

Chi è online

Abbiamo 610 visitatori e 12 utenti online

  • crfv2kblawvqd1
  • fue03gjnvp54hh
  • r51ooeip2gj41r
  • vltimq133tmmxxi
  • wvpou1mfz61w0q
  • x9qwyggij1ujx85

Login

Vai all'inizio della pagina